Iliad: nuova sorpresa per gli utenti, rinnovata anche la Giga 50 a 7 euro

La crescita di Iliad in questo anno e mezzo di attività nel nostro paese è stata impetuosa. Se nel maggio 2018 vi erano ancora numerosi scettici – anche tra gli addetti ai lavori – oggi nessuno più osa sottovalutare il provider francese. I numeri, d’altronde, esprimono una chiarezza assoluta: a dicembre 2019 gli abbonati ad aver scelto Iliad erano oltre 4,5 milioni. Inutile dire che per le prime settimane del 2020 potrebbe già essere superata la quota di 5 milioni. 

Iliad, il 5G è alle porte: ora si lavora alla fibra ottica

Gli utenti sono spinti a scegliere Iliad per un motivo principale: le ricaricabili low cost con soglie di consumo molto alte. In tal senso, la promozione Giga 50 è ancora la più popolare a livello nazionale. Non c’è però soltanto un fattore economico. Se così tante persone si affidano al provider transalpino è anche per un discorso di prospettiva. 

Con ampi margini di crescita, dopo aver rilasciato le sue promozioni, Iliad ora si sta impegnando in maniera sempre più intensa al lancio di nuovi servizi. 

Il 5G sarà, ad esempio, il primo grande regalo che l’operatore farà a tutti i suoi abbonati. Lo sviluppo per le reti internet di nuova generazione è attualmente in corso. Quando saranno ultimati i lavori alle infrastrutture necessarie per le nuove linee, già alcuni clienti riceveranno tale tecnologia.

Ma il 5G è solo l’antipasto. Nelle ultime settimane è emerso un altro forte segnale relativo ai futuri investimenti di Iliad in Italia. Dopo tanti rumors, infatti, i dirigenti dell’azienda hanno confermato che la compagnia presto sarà attiva anche nel campo della telefonia fissa. Entro il 2024, gli utenti potranno attivare offerte low cost anche per le reti in Fibra Ottica.