carburanti sintetici

Nuove strategie per tutelare l’ambiente spuntano all’orizzonte dominato per ora dalle auto elettriche e quelle a idrogeno, poiché Bosch ha deciso d’investire nella ricerca di carburanti sintetici che possano ridurre le emissioni di CO2 al pari dei motori ecosostenibili già proposti da diverse case automobilistiche.

La scelta di dirottare risorse in questo terreno poco battuto è stata spiegata da alcuni ingegneri del colosso tedesco:l’elettromobilità sta prendendo piede da poco tempo e le auto elettriche possono essere a emissioni zero solo se lo è anche la produzione dell’elettricità che serve per alimentarle. La metà dei veicoli che saranno su strada nel 2030 saranno dotati ancora di motori diesel o a benzina. Ne consegue che anche i veicoli esistenti dovranno fare la loro parte per ridurre le emissioni di CO2. Una delle possibili soluzioni è l’utilizzo di carburanti sintetici“.

 

Carburanti sintetici: addio per sempre a Diesel, GPL e Benzina

L’idea di Bosch non è del tutto campata in aria, e la possibile strategia vincente poggia sul fatto che i carburanti sintetici sono altrettanto rinnovabili ed è già possibile produrli. Le automobili non hanno bisogno di subire alcuna modifica, visto che i nuovi carburanti possono anche essere aggiunti ai normali per ridurre le emissioni.

Se il futuro ci si prospetta con una mobilità privata, commerciale e turistica completamente elettrica, è molto probabile che nei trasporti pesanti continuerà l’uso del carburante tradizionale vanificando gli sforzi per l’ambiente. Se invece i carburanti sintetici potranno essere sfruttati senza problemi, ne beneficeranno anche i costi di produzione. Sebbene oggi sono ancora elevati, la produzione di energia da fonti rinnovabili e l’aumento della capacità produttiva li renderanno più accessibili.

I carburanti sintetici sono prodotti per mezzo di energia rinnovabile con un processo che genera gas o un liquido, permettono l’immagazzinamento di energia pulita per trasportarla a costi convenienti e se ne possono produrre in quantità illimitate.