blank

Metacritic ha stilato la classifica dei dieci peggiori giochi per Console e per Computer dello scorso anno. Per chi non lo sapesse, Matecritic è un sito Web statunitense che raggruppa le recensioni dedicate a diversi prodotti multimediali, come film, serie TV, album musicali e videogiochi. Ad ogni titolo viene poi assegnato un punteggio, che risulta dalla media di ogni valutazione fornita.

I dieci peggiori giochi per Console e PC dello scorso anno

Nella classifica ritroviamo molti titoli per PS4. Ad aprire la lista dei giochi peggiori dell’anno appena concluso, posizionandosi in cima alla classifica, è Eternity: The Last Unicorn, gioco di ruolo basato sulle mitologie norrene, seguito da Left Alive, legato al titolo Front Mission. Nella classifica dei dieci giochi più brutti del 2019 anche FIFA 20 Legacy Edition (per Nintendo Switch) e WWE 2K20Bando alle ciance, ecco la classifica:

  1. Eternity: The Last Unicorn (PS4) – Action RPG sviluppato dalla Void Studios. Ha ottenuto un punteggio pari a 36.
  2. Left Alive (PS4) – Sparatutto in terza persona sviluppato dalla Square Enix. Ha ottenuto un punteggio pari a 37.
  3. Blades of Time (Switch) – Titolo azione-avventura hack-and-slash sviluppato da Gaijin Entertainment. Ha ottenuto un punteggio pari a 38.
  4. Contra: Rogue Corps (Switch) – Gioco d’azione in terza persona sviluppato da Konami Digital Entertainment. Ha ottenuto un punteggio pari a 40.
  5. Dollhouse (PS4) – Horror psicologico sviluppato dalla CREANZ STUDIO. Ha ottenuto un punteggio pari a 41.
  6. WWE 2K20 (PS4) – Videogioco di wrestling sviluppato dalla Visual Concepts. Ha ottenuto un punteggio pari a 43.
  7. FIFA 20 Legacy Edition (Switch) – Videogioco di calcio sviluppato dalla EA Sports. Ha ottenuto un punteggio pari a 43.
  8. Submerged (PS4) – Avventura in terza persona sviluppato dalla Uppercut Games. Ha ottenuto un punteggio pari a 44.
  9. Generation Zero (PS4) – Survival-sparatutto in prima persona, sviluppato dalla Avalanche Studios. Ha ottenuto un punteggio pari a 45.
  10. Narcos: Rise of the Cartels (PC) – Titolo d’azione sviluppato dalla Kuju Entertainment e basato sulla serie TV Netflix. Ha ottenuto un punteggio pari a 46.