IPTV: DAZN e Sky a prezzo bassissimo ma con un rischio enorme

Quando è arrivato il metodo IPTV, tantissimi utenti hanno di nuovo gettato un occhio alla pirateria. Questa è infatti la soluzione migliore che il mondo pirata utilizza da quando ha deciso di mettere i bastoni tra le ruote alle grandi aziende che tratto nel mondo pay TV.

Il tutto ha avuto un gran successo, dal momento che nel mondo sono milioni le persone che utilizzano questa piattaforma. Tutti i contenuti sono disponibili, a partire da SKY fino ad arrivare alle altre piattaforme come ad esempio DAZN e contenuti on demand di diverso genere. La Guardia di Finanza ha provato in più modi ad arginare il fenomeno, il quale però è ritornato sempre più forte di prima e in pochissimo tempo. Uno degli ultimi Blitz è arrivato proprio ad ottobre, quando tantissimi server sono stati chiusi. Da quel momento però i codici di accesso sono ritornati per tutti coloro che avevano un abbonamento, per cui tutto si è concluso con un nulla di fatto.

Per avere le migliori offerte da parte di Amazon con tanti codici sconto disponibili ogni mese, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: ora gli utenti rischiano grosso, le multe potrebbero colpire anche voi

Questo sistema ha messo tante persone nella condizione di risparmiare diversi soldi ogni mese. Alcuni di questi però sono ancora in consapevoli del fatto che possono rischiare una multa in qualsiasi momento.

Indipendentemente da quale sia il vostro volo, cliente o magari creature del servizio, potresti beccarvi una multa. Queste vanno dai 2000 fino ai 25.000 €, per cui il nostro consiglio resta sempre lo stesso: sottoscrivete un abbonamento legale per non avere nessun tipo di problema.