SMS meglio di WhatsAppWhatsApp e Telegram sono indubbiamente le due migliori app di messaggistica esistenti al mondo. Con gli SMS non si può certo dire di collezionare lo stesso successo. Sono ancora usati nel 2019 ma rappresentano solo una parte marginale della comunicazione. Anche se inclusi nei piani promozionali di alcuni operatori sono visti come “ancora di salvezza” nel caso in cui le due app più famose fallissero.

Sfruttando tale peculiarità e replicando le chat delle due app rivali Google si è inventato un nuovo modo di stupire i suoi utenti Android. Stanno per arrivare le conversazioni senza limiti con una rete senza blocchi. Diamo il benvenuto agli SMS 2.0 per i quali è già disponibile la guida per attivare spiegata passo-passo più avanti.

 

SMS 2.0: cosa offriranno in più rispetto a WhatsApp e Telegram

Anche se molti associano l’etichetta SMS a semplici messaggi brevi è vero che il protocollo RCS sta per ribaltare questo cliché. Il luogo comune degli short messages quale strumento per la comunicazione di emergenza sta per essere smontato da Big con il suo nuovo sistema di messaggistica istantanea. Immaginate WhatsApp con tutte le sue opzioni ma inserito nel contesto di una piattaforma che non si porta mai in modalità offline.

Per comprendere meglio tale affermazione basti pensare che anche per questa nuova versione dei messaggi Android si prevede l’uso della rete 2G, quella che tutti quanti noi utilizziamo per chiamare ed inviare, guarda caso, i normali SMS. Tutti sappiamo che ormai la copertura è ottimale. Sfruttando tale potenzialità si realizzano messaggi senza connessione 4G e senza server. Ciò porta ad indubbi benefici nella gestione di una comunicazione senza interruzioni.

Lato software non si faranno mancare tutte le novità cui negli anni siamo stati abituati con le famose app. Spazio a lunghi testi ma anche a potenti strumenti multimediali e di condivisione delle informazioni. Troveremo la possibilità di fare share di immagini, video, note vocali, documenti e molto altro ancora. Possibile anche l’integrazione con Google Assistant e la suite Google Home per la gestione vocale dei messaggi direttamente dagli smart speaker e dagli smart display. Ma vediamo come attivare in anticipo la nuova funzione sul nostro smartphone.

 

Come attivare gli SMS 2.0 prima del loro arrivo grazie al trucco appena scoperto

  • Installa la nuova Beta dell’app Messaggi Android
  • Scarica ed installa il launcher gratuito Activity Launcherdisponibile qui
  • Disabilita la connessione WiFi
  • Dal menu “Messaggi “del launcher troviamo la voce Set RCS Flags
  • Scegliamo l’opzione ACS Ur ed impostiamo il parametro: “http://rcs-acs-prod-us.sandbox.google.com“.
  • Alla voce OTP Pattern scegliere: “Your\sMessenger\sverification\scode\sg-(\d{6})”.
  • Chiudere l’app Mesasggi e riaprirla
  • Le modifiche verranno salvate

Questi sono i passi chiave per riuscire ad installare la piattaforma. La buona riuscita dell’operazione viene notificata dallo Stato di Servizio cui si accede tramite il menu Impostazioni Messaggi >  Funzionalità Chat dopo aver dato l’OK sulla finestra di dialogo che appare in primo piano dopo aver seguito i punti sopra esposti.