ricaricare-iphone

Negli ultimi anni i produttori di smartphone hanno fatto passi da gigante, permettendo ai loro dispositivi di ricaricarsi in tempi rapidi mantenendo una buona longevità della batteria. Apple però con il suo iPhone ha sempre avuto questa lacuna, motivo per il quale molti utenti negli anni si sono più volte lamentati. Quello che però sicuramente non sapevate è che esiste un modo per caricare velocemente anche lo smartphone di Cupertino.

A partire dalla versione di iOS 13 è infatti presente una modalità che permette la ricarica ottimizzata della batteria. Questa, se utilizzata, ci permetterà di ridurre drasticamente i tempi di ricarica, a patto ovviamente di usare tutta un’altra serie di accortezze che scopriremo insieme.

Ricaricare un iPhone: utilizziamo la ricarica veloce

Durante le nostre giornate o alcuni periodi dell’anno è inevitabile che l’uso del nostro smartphone sia più intenso. Questo significa che la batteria del nostro dispositivo è sottoposta a uno stress maggiore che porta in molti casi ad esaurire la carica prima della fine della giornata. Tuttavia se abbiamo un iPhone e ci siamo sempre chiesti come poterlo ricaricare velocemente come i nostri amici Androidiani, finalmente c’è una risposta.

Le versioni successive ad iOS 13 godono infatti di una nuova funzionalità, denominata “Ricarica ottimizzata“. Questa permette di salvaguardare la batteria del nostro smartphone, evitando l’eccessivo degrado nel tempo. Ovviamente però diminuirà l’energia totale che sarà immagazzinata, poiché verrà utilizzato il metodo definito 40/80. Qualora quindi volessimo una batteria carica al 100% dovremmo disattivare la funzionalità.

Il sistema introdotto da Apple tende a salvaguardare la batteria, limitando quindi i cicli che vengono effettuati. Caricando la batteria fino all’80% infatti si posticipa notevolmente l’invecchiamento. Per ricaricare il nostro iPhone più velocemente sarà necessario disattivare questo sistema di ricarica. In questo modo il nostro smartphone potrà nuovamente caricarsi al massimo della sua potenzialità.

Trovate la voce per disattivare la “Ricarica ottimizzata” ci basterà recarci nelle Impostazioni > Batteria e trovare la voce corrispondente. Anche se il dispositivo si caricherà velocemente e l’autonomia sarà superiore, la durata nel tempo potrebbe essere diminuita, quindi pensateci bene prima di procedere.