I prossimi smartphone top di gamma di casa Huawei, cioè i nuovi Huawei P40 e Huawei P40 Pro, verranno svelati ufficialmente durante la prossima fiera mondiale del Mobile World Congress 2020. In questi ultimi giorni sono cominciati i primi rumors e le prime indiscrezioni e ora sono arrivati anche i primi renders del noto leaker OnLeaks.

 

Huawei P40 Pro: fotocamere rettangolari come sul futuro Samsung Galaxy S11?

Diverse aziende del settore stanno cambiando il design e la disposizione dei vari sensori fotografici. Apple e Google, ad esempio, hanno deciso di collocare le fotocamere posteriori all’interno di una zona quadrata, mentre Samsung ha deciso di collocare queste ultime in una zona rettangolare. Abbiamo infatti già avuto modo di vedere questa disposizione dei sensori fotografici sugli ultimi Samsung Galaxy A51 e Samsung Galaxy A71 e anche i futuri top di gamma della serie Samsung Galaxy S11 seguiranno la stessa strada.

Secondo le ultime immagini renders del leaker OnLeaks, però, anche l’azienda cinese Huawei adotterà queste scelte stilistiche. Da questi primi renders è chiaramente visibile sul retro dei nuovi Huawei P40 e Huawei P40 Pro che i sensori fotografici sono posti in una zona rettangolare. Una delle altre caratteristiche estetiche del modello Pro sarà la presenza di un display dai bordi curvi. Nello specifico, dovrebbe esserci un pannello OLED con una diagonale di almeno 6.5 pollici in risoluzione QHD+. Dai renders, infine, è emerso che anche su questi smartphone non ci sarà il jack audio delle cuffie.

Vi ricordiamo che i nuovi top di gamma dell’azienda cinese saranno caratterizzati da una importante novità. Questi terminali saranno infatti dotati di batterie al grafene (secondo le ultime indiscrezioni sarà da 5500 mAh.