Iliad: che botta per TIM, promo segreta sul sito e risolti i problemi del 4G

Il 2019 sarà considerato l’anno della consacrazione per Iliad. Nonostante lo scetticismo di alcuni addetti ai lavori, in questo ultimo periodo il provider francese ha raggiunto un alto livello di popolarità: la competizione ad armi pari con TIM, Vodafone e Wind è ora possibile.

Ciò che sorprende di Iliad, oltre alla famose promozioni low cost, è la capacità di superare anche le polemiche naturali e scontate per un gestore della giovane età. Nei mesi iniziali dell’attività sono state segnalate ad Iliad due criticità: una relativa alla copertura delle reti internet, l’altra relativa al roaming.

 

Iliad, ci sono più Giga per chi si mette in viaggio verso l’Europa

Concentriamoci sul roaming. Proprio come gli altri operatori del nostro continente, anche Iliad deve garantire ai suoi utenti connessione gratuiti nei paesi UE. A più riprese però, nei mesi iniziali, gli utenti della compagnia francese hanno sottolineato la scarsa quantità di Giga da utilizzare all’estero: si parlava di soli 2 Giga. Inutile dire che, specie se confrontata ai Giga disponibili per la navigazione in Italia, tanti hanno considerato questa soglia come incongrua.

Dalla scorsa primavera/estate però le cose sono cambiate. Iliad è passata ai fatti ed ha cambiato in meglio le norme per gli utenti.

Anche chi si metterà in viaggio in Europa questo Natale avrà a sua disposizione più Giga per internet. Chi ha come ricaricabile di riferimento la Giga 40 potrà utilizzare 3 Giga, chi è abbonato con la ricaricabile Giga 50 avrà a sua disposizione 4 Giga.