Diesel contro elettrico, la battaglia sembra scontata ma vince l'idrogeno

Sono tanti i duelli che ogni giorno vengono a ripetersi nel mondo in generale, ma per quanto riguarda le automobili ultimamente sembra il momento dell’alimentazione. I vari tipi di carburanti, come ad esempio diesel e benzina sono in procinto di essere abbandonati secondo molti. Il fatto reale però consiste in ben altro, dal momento che per ora proprio non se ne parla di abolire i due tipi di alimentazione.

Allo stesso tempo tantissime persone hanno constatato che l’elettrico sarebbe di gran lunga meno inquinante e conveniente. In molti infatti punterebbero qualsiasi cosa proprio su questa novità assoluta che ormai da qualche anno riesce a ritagliarsi i suoi spazi. Alcuni esponenti molto importanti del panorama automobilistico però riferiscono che il dualismo non sarebbe ristretto solo al diesel contro l’elettrico. A fungere da terzo incomodo potrebbe esserci proprio un’altra fonte di alimentazione, come l’idrogeno.

 

Diesel contro elettrico: ora l’idrogeno potrebbe batterli entrambi ma solo entro il prossimo 2030 secondo alcune fonti molto sicura

Molte case automobilistiche hanno sviluppato il loro motore ibrido, il quale include anche una componente elettrica che risulta tuttora davvero interessante. Sicuramente diesel e benzina verranno lasciate al passato ma non per ora. Per adesso però sembra che qualcuno abbia rilasciato dichiarazioni importanti, supponendo che entro il 2030 l’idrogeno batterà qualsiasi altro tipo di alimentazione per le automobili.

Felix Gress di Continental AG ha detto che quando le Fuel Cell, ovvero i distributori di idrogeno, saranno completi, non ci sarà gioco. Per ora dunque non se ne parla, ma fra una decina di anni tutto potrebbe essere nettamente diverso.