plex contro netflix

Il regno delle principali piattaforme di streaming come Netflix, Infinity o Amazon Prime Video sta per essere minacciato da una valida alternativa senza canone di abbonamento chiamato PLEX.

Proprio nel mese di dicembre questo nuovo servizio ha preso il via e da la possibilità di vedere migliaia di Film e Serie TV in Streaming completamente gratis grazie al fatto che ci propina tonnellate di pubblicità. Se siete pazienti avrete una piattaforma tipo Netflix senza spendere un euro.

PLEX è disponibile attualmente in oltre 200 paesi e, come le più illustri piattaforme, propone eventi sportivi, infotainment, musica live, film e Serie TV con l’unico scotto della pubblicità, unica fonte di guadagno del servizio. Ma c’è sempre un ma, poiché il catalogo in Italia non è molto ricco di contenuti in lingua e dovrete arrabattarvi con i sottotitoli (sempre se ci sono).

 

Netflix battuto da PLEX: arrivano migliaia di Film e Serie TV

Dunque se troviamo lodevole che nel catalogo PLEX ci siano contenuti come Apocalypse Now, Terminator, Rain Man, Toro Scatenato e Ghost in The Shell, purtroppo tali non hanno il supporto dei sottotitoli italiani. Inoltre, c’è anche un difetto qualitativo nella fruizione dei prodotti audiovisivi poiché vengono diffusi in Full HD, anche se il supporto 4K potrebbe arrivare in un secondo momento.

Tra i punti di forza di PLEX segnaliamo l’ottima interfaccia, intuitiva e pulita, dove i contenuti vengono organizzati in liste tematiche ricche d’informazioni su ogni contenuto. Inoltre il servizio supporta il protocollo Chromecast per la trasmissione via wireless, ed è disponibile su Smart TV, Xbox One, PS4, Amazon Fire TV, Apple TV, Windows e macOS.

Anche se il servizio è gratis con della pubblicità, c’è tuttavia la possibilità di abbonarsi al costo di 4,99 euro al mese per avere la versione premium senza alcuno spot, potendo inoltre beneficiare della registrazione in live e la sincronizzazione su smartphone.