smart home

Quello della smart home è un nuovo concetto e una nuova era, in cui la vita risulta essere sempre connessa sotto ogni suo aspetto. Avere una casa intelligente è diventata una tendenza in crescita: ogni giorno questa accresce i suoi seguaci in modo esponenziale. Come mai questo fenomeno è spiccato così tanto? Beh,il merito di questo nuovo trend è dato anche dall’avanzamento tecnologico che oggi permette di svolgere quasi ogni singola operazione con metodi innovativi, ad esempio la propria voce. Insomma, per molti forse è ancora presto, ma una smart home è un gadget irrinunciabile da non perdere in futuro.

Ad oggi molte case intelligenti vengono ora progettate in base al concetto di Internet of Things (IoT) e sono in grado di connettersi a una grande rete di dispositivi connessi.Oltre a tutto ciò esse sono in grado di fare cose semplicemente inconcepibili alcuni anni fa: possono controllare l’illuminazione, controllare il termostato, assumere il controllo delle telecamere di sicurezza, monitorare gli umori e le emozioni e controllare il sistema di riscaldamento / raffreddamento per assicurare che ogni abitante della casa sia a proprio agio. 

Smart home: come iniziare a costruire una a poco prezzo 

Il primo passo per avere una smart home consiste nell’acquisto di un assistente controllabile attraverso la propria voce. Sul mercato ve ne sono diversi: Amazon Alexa con i relativi dispositivi Echo; Google Assistant con i relativi dispositivi Google Home; Xiaomi MI Smart Home; Ikea e la sua serie di gadget. Ovviamente già in questi giorni è possibile trovarli a prezzi scontati, ma anche durante la giornata del Black Friday e del Cyber Monday sarà possibile acquistarli a prezzi nettamente inferiori a quelli di listino.

Passando ai dispositivi domestici intelligenti, invece, bisogna riferirsi ad una vasta gamma di prodotti che compiono le più disparate azioni. Il secondo passo è quindi capire quali prodotti si desiderano avere nella propria la casa intelligente.In generale, un sistema di smart home è costituito da una varietà di prodotti: esistono vari strumenti che possono aiutare ad automatizzare la prima dimora.

I prodotti con cui noi consigliamo di iniziare per l’automazione domestica sono:

  • Serrature intelligenti: campanelli, sistemi di sicurezza e altri prodotti di apertura e chiusura delle porte;
  • Lampadine automatizzate e controllabili attraverso gli assistenti sopra citati: se ne trovano di tutte le forme, potenze, marche e prezzi;
  • Prese Smart: sebbene queste non siano il primo pensiero di molti utenti, in realtà le prese smart sono capaci di rendere i più semplici elettrodomestici smart, così da poterli comandare a proprio piacimento;
  • Sistema di videosorveglianza intelligente: sono diversi i dispositivi in vendita al momento, tra i più rinomati figura il  TP-Link KC120 che permette di catturare video in FULL HD e di comunicare con chi è all’interno dell’abitazione grazie ad uno speaker integrato.