WiFi addio dopo 5G

Le connessioni dati offerte dai gestori nazionali potrebbero presto subire un calo della richiesta per via dell’istituzione di un nuovo tipo di connessione su tutto il territorio nazionale: il WiFi Gratuito. Con l’obiettivo di concedere un accesso ad internet al popolo italiano e a chi si trova in visita sulla Penisola, il progetto ha un  obiettivo ben delineato che vede compresa tutta l’Italia: dal Nord al Sud, comprendendo le Isole. Per essere più specifici, le amministrazioni che verranno rifornite di questa connessione WiFi saranno circa settemilacinquecento e tra questi sono stati inseriti sia circa tremila comuni con meno di duemila abitanti l’uno e le 138 amministrazioni colpite dallo sciame sismico del 2016. 

Connessione WiFi gratuita in tutta Italia: ecco come sarà possibile utilizzarla a proprio vantaggio

La nuova linea WiFi è già attiva in circa duemila comuni dislocati in tutta Italia. Questa connessione è utilizzabile da chiunque ne abbia necessità, ma per poterlo fare e quindi usufruire di tale nuova linea, sarà essenziale lo svolgimento di due operazioni: ricercare un hotspot vicino alla propria casa o al luogo dove si è e, successivamente, scaricare un’applicazione sul proprio smartphone.

Per quel che riguarda il primo stel,  portalo al termine sarà semplicissimo poiché basterà  consultare la mappa ufficiale del progetto la quale fornisce ogni tipo di informazione al riguardo. Se l’esito di tale ricerca risulterà essere positivo, allora, si potrà passare al secondo step  ovvero l’installazione dell’apposita applicazione.

Scaricabile attravero gli Store su Android e iOS, l’applicazione consente di effettuare sia la registrazione che i successivi accessi così da poter rimanere collegati sempre e dovunque, in ogni parte d’Italia. Concludiamo dicendo che, per ora, il WiFi potrà essere sfruttato solo attraverso dispositivi mobili quali gli smartphone.