Apple iPhone

Negli ultimi tempi la privacy è diventato un aspetto fondamentale nella vita di tutti noi, dovrebbe essere assolutamente garantita, soprattutto quando si parla di un nuovo dispositivo.

Una delle aziende che da sempre si impegna in questo campo è sicuramente Apple, il cui primo pensiero è fare sì che i dati degli utenti siano costantemente protetti. Come questo avviene lo ha spiegato sul nuovo sito dedicato alla privacy di Cupertino. Ecco alcuni dettagli.

 

Apple spiega l’affidabilità degli iPhone

Sulle pagine dedicate alla privacy sul sito ufficiale dell’azienda di Cupertino, le funzionalità per la protezione dei dati degli utenti sono spiegate in modo semplice e chiaro. Spiegate attraverso immagini e testi che hanno un solo obiettivo: offrire un report sulla trasparenza dell’azienda e sulle novità introdotte in iOS 13. Con l’avvicinarsi di fine anno l’azienda ha voluto aggiornare il proprio sito con un occhio di riguardo alla privacy.

Apple oltre a spiegare come i dati sono protetti, dall’accensione di un dispositivo e all’utilizzo delle applicazioni, rende disponibili quattro nuovi approfondimenti su alcune funzionalità di privacy per i servizi di geolocalizzazione, di gestione delle foto, di Safari e della nuova funzione “Accedi con Apple“.

All’interno del nuovo sito dedicato dell’azienda, gli utenti troveranno informazioni sulla garanzia dei propri dati mentre si naviga tranquillamente in Safari, quando si utilizzano Foto o Apple Maps, durante la comunicazione con Messaggi e l’utilizzo di Siri. Quest’ultima è stata spesso in discussione parlando di privacy. Il sito di Apple è reperibile attraverso questo link, non vi resta che andare a dare un’occhiata e tranquillizzarvi, soprattutto se possedete un iPhone!.