SMS Google come WhatsAppLa storica BigG ha messo a punto un piano ben preciso per dare vita alle nuove chat degli SMS 2.0. Il segmento della messaggistica istantanea finora dominato a tutto campo da WhatsApp, Telegram e Messenger di Facebook sta per subire una svolta. Tornano in vita gli Short Message Service che virano rispetto al profilo attualmente attivo per rifarsi alle preferenze di un pubblico esigente. I clienti del robottino verde scoprono come avere i servizi in anteprima grazie alla procedura di attivazione. Ecco come fare.

 

Come ottenere i nuovi SMS 2.0 made by Google prima che arrivi l’aggiornamento che sconfiggerà WhatsApp e Telegram

Il servizio SMS RCS non è ancora attivo per gli utenti Android ma è già stata messa a punto la procedura per ottenere le chat di Google. Fatta premessa che tale opzione arriverà in un momento successivo tramite un update software in via ufficiale, ecco come riuscire ad ottenere tutta l’interattività della nuova versione dell’app..

Come prima cosa si scarica l’ultima release Beta dell’applicazione Messaggi Android. Dopo tale intervento si passa ad un launcher ad hoc che consente di gestire il nuovo livello IM. Uno dei migliori è sicuramente Activity Launcher, gratuito e disponibile per tutti nel Play Store tramite questo collegamento.

Ultimata questa prima fase consultiamo il menu del launcher fino a giungere alla voce “All Activity” dove troviamo l’opzione Messaggi. Accediamo al sotto menu avendo accortezza di disattivare il WiFi prima di svolgere qualsiasi altra operazione. Individuiamo la voce Set RCS Flags da cui selezionare l’opzione ACS Url, impostando il parametro:

  • http://rcs-acs-prod-us.sandbox.google.com.
    Nella voce OTP Pattern selezionate: Your\sMessenger\sverification\scode\sg-(\d{6}).

Chiudiamo l’app Messaggi e riattiviamola. Comparirà un banner che ci invita ad attivare i nuovi servizi attivi. Un click e l’update viene installato. Inseriamo il nostro numero di telefono e verifichiamo che tutto sia andato a buon fine aprendo le Impostazioni Messaggi e selezionando l’opzione Funzionalità Chat.

Se tutto è OK allora osserviamo la comparsa dello Stato Connesso e si può avviare finalmente una conversazione in chat proprio come su WhatsApp. Grazie alle nuove funzionalità potremo vedere chi è online e chi sta scrivendo in tempo reale oltre a tutta una serie di aggiunte interessanti con cui abbiamo già familiarità. Disponibili anche le chat di gruppo.

La procedura è stata verificata e funziona a dovere. Nonostante questo Google potrebbe decidere di bloccare tutto in vista del’ufficialità della funzione per tutti. Avete provato a completare la procedura? Funziona tutto a dovere? Spazio ai commenti.