aggiornamento WhatsApp chatWhatsAppLa nuova Beta di WhatsApp introduce una funzionalità che gli utenti hanno richiesto a gran voce da parecchi mesi. Gli sviluppatori hanno accolto i feedback degli utilizzatori mettendo in piedi una comoda feature salva-gruppi che interviene mediante il proporsi delle inedite Black List. Ecco che cosa sta per succedere all’interno delle chat dopo la scoperta maturata a seguito delle indagini condotte dai colleghi di WaBetainfo.

 

Addio gruppi ossessivi e pesanti su WhatsApp: la funzione salva – vita sta per arrivare per gli utenti Android ed Apple

La versione numero versione 2.19.289 è stata intercettata nel ramo Preview dell’app WhatsApp. Non introduce grosse novità dal punto di vista della grafica e delle funzioni. Restiamo ancora in attesa della Dark Mode promesse mesi fa ma c’è una chicca che in molti apprezzeranno.

Con la build aggiornata si porta all’attenzione di tutti il problema gruppi. Nuove Impostazioni Privacy consentiranno a breve di intervenire sulla definizione di una lista nera per l’aggregazione alle conversazioni di gruppo. Nello specifico si offre l’opportunità di impedire l’aggiunta ai gruppi da parte di altri senza il nostro consenso.

Con il nuovo aggiornamento WhatsApp la gestione dei permessi si ottimizza consentendo di scegliere manualmente chi può aggiungersi ai gruppi di discussione. Con la novità in arrivo l’ultima voce del menu viene sostituita da “I miei contatti tranne…“. Cosa che ci permette di scegliere in autonomia chi, tra i nostri contatti, può invitarci alle discussioni multi-utente.

Al momento si è in fase di test e non mancano certo alcuni bug. Difatti, chi ha potuto provare in anteprima la funzione ha segnalato la sparizione della voce “nessuno” che sembra non essere più ripristinabile. La sua accessibilità, al momento, sembra essere limitata al mercato indiano. In attesa di ulteriori informazioni e di una ottimizzazione mirata della funzione speriamo che si arrivi presto all’implementazione definitiva per tutti.