lg-v20-androiod-9

LG, ancora una volta, dimostra di non essere esattamente al passo con i tempi per quanto riguarda gli aggiornamenti dei dispositivi. Ovviamente si sta parlando di Android e mentre in questo periodo di sta parlando delle patch dedicate ad Android 10, per la casa sudcoreana sia parla ancora di Android 9 Pie. Nello specifico, in questo momento è stato avvistato il rilascio dell’aggiornamento in merito dedicato al datato V20, un dispositivo lanciato nel 2016 con a bordo Android 7 Nougat; come detto poc’anzi, tempi biblici.

Apparentemente questo non sarà l’unico modello che nelle prossime settimane riceverà tale patch. Sembra che nei paesi di LG ci siano anche i Q9, i G7 One e i K40. Solamente dopo aver completato questi, e forse anche pochi altri, ci sarà tempo per pensare ad Android 10 il quale è pensato per le ammiraglie rilasciate quest’anno e nel 2018. A peggiorare la situazione in completo ritardo, queste notizie riguardano soltanto il mercato sudcoreano e non quello internazionale.

 

LG e l’aggiornamento del V20: Android 9 Pie

La lista di aggiunte e migliorie è lunga; ecco delle parti più salienti:

  • Aggiunta del tasto home per la funzione gestuale
  • Aggiunto un settaggio per il volume dei media
  • Aggiunta l’anteprima quando si effettua uno screenshot
  • Aggiunta funzione per la salvaguardia della batteria
  • Aggiunta Google Digital Wellness
  • Rotazione dello schermo quanto si preme il tasto home
  • Aggiunta l’impostazione dal tramonto all’alba
  • Migliorata la crittografia della scheda SD
  • Aggiunta la funzione della doppia applicazione

Come detto, il rilascio di questo aggiornamento è pensato per i modelli sudcoreani e quindi non si sa ancora niente per il resto del mondo.