Gmail aggiornamento

Un nuovo aggiornamento ha coinvolto il servizio di Google legato alla posta elettronica: il mondo di Gmail ed in particolare il mondo delle email si sono arricchiti di una nuova implementazione riguardante l’intelligenza artificiale.

Il servizio sviluppato da Mountain View si è posizionato ormai una spanna al di sopra della concorrenza grazie ai continui upgrade e ad il lavoro costante che il team effettua sul prodotto. Da tempo ormai, infatti, sia professionisti che utenti privati utilizzano Gmail come strumento prediletto per inviare e ricevere email viste le enormi quantità di funzioni e comodità che tale applicazione riserva a chi la utilizza, quindi non bisogna stupirsi più di tanto.

In ogni caso, grazie a quest’ultimo aggiornamento, un nuovo tipo di passo in avanti è stato svolto grazie per l’appunto alla già citata intelligenza artificiale.

Gmail implementare intelligenza artificiale nel suo servizio: ecco a cosa serve al momento

L’implementazione dell’intelligenza artificiale ha visto molti passi in avanti durante quest’ultimo anno; sono state diverse le società che se ne sono servite utilizzandola per vari scopi e utilità. Google, ad esempio, ha deciso di applicarla all’interno di Gmail per aiutare tutti gli utenti a non commettere più alcun tipo di errore grammaticale. L’AI, infatti, si occupa di correggere in automatico tutti quegli errori come lettere minuscole al posto della maiuscole o mancanza di lettere doppie che gli utenti commettono nello scrivere le loro email. ovviamente questo è solo un piccolo assaggio di quello che tale tecnologia potrà fare e sicuramente, col passare del tempo, il colosso di Mountain View troverà anche altre applicazioni a quest’ultima.

In ogni caso, sebbene rappresenti una comunità, Gmail offre all’utente la possibilità di scegliere se adottare o meno tale funzione. Per poter effettuare questa scelta non sarà che necessario recarsi nelle impostazioni e trovare la voce predefinita.