facebook like

Che Facebook avesse annunciato tempo fa l’intenzione di rimuovere il counter dei Like ai nostri post era già nell’aria, ma ora dalle parole si sta passando ai fatti e la novità arrivare il giorno dopo dall’introduzione su Instagram. Siamo ancora in fase di testing sul “social network delle facce” ma tutto lascia supporre che l’azienda non torni indietro sui suoi passi.

La prima fase del test verrà svolta per ora solo in Australia, mentre l’introduzione in altre nazioni tra cui l’Italia non è stato ancora calendarizzato. Gli effetti pratici dell’oscuramento dei like è che gli utenti non potranno più vedere quante persone hanno messo “mi piace” o aggiunto reazioni al nostro post. Tuttavia rimane attivo il conteggio dei commenti, delle condivisioni, mentre i nomi di chi ha aggiunto una reazione al post saranno ancora visibili.

 

Facebook Like: è iniziato l’oscuramento dei “mi piace” ai post

Per quella che era solo un’ipotesi ai primi di settembre, ora l’oscuramento del numero di Like sarà realtà e saranno interessati anche i conteggi delle visualizzazioni dei video. Come detto in precedenza, la politica di Marck Zuckerberg e soci è di rendere Facebook e tutti gli altri social di loro proprietà un posto basato unicamente sui contenuti e non sulla popolarità delle singole persone.

Leggi anche:  Facebook presto non supporterà più la PlayStation 4

Infatti, la decisione di Facebook poggia su uno studio che ha dimostrato l’infelicità di molte persone che hanno pochi Like ai loro post, confrontandoli con altri contatti che di “mi piace” ne hanno a iosa.

Dunque, se si toglie il counter dovrebbe abbassarsi il livello di frustrazione negli individui, ma scopriremo più avanti se la svolta decisiva per il social network più popolare del mondo sarà anche la scelta giusta.