oneplus-7t-pro-novità

Ormai non dovrebbe mancare molto alla presentazione dei due nuovi top di gamma OnePlus, OP 7T e 7T Pro. Detto questo le notizie continuano a trapelare rivelando nuove informazioni prima sconosciute, come l’aspetto del pannello posteriore di entrambi. I due, a questo giro, avranno un pannello molto diverso l’uno dall’altro e questo è dovuta al comparto fotografico che nella versione base, paradossalmente, risulterà molto cambiato rispetto agli standard solito che sembra rimanere nel caso della versione Pro.

OnePlus 7T e 7T Pro

Nel caso che in teoria è destinato agli OnePlus 7T possiamo tranquillamente notare il ritaglio completamente rivoluzionato. Finora eravamo stati abituati ad una configurazione verticale mentre a questo sembra essere rotonda. Tutto questo potrebbe suggerire una configurazione tripla che in aggiunta al flash formano un quadrato di sensori.

Per la versione Pro il discorso invece è diverso. L’aspetto è più in linea con gli ultimi modelli offerti dal produttore cinese, ma il ritaglio risulta essere particolarmente lungo e con una sbavatura sulla sinistra. Si potrebbe tranquillamente ipotizzare l’arrivo di una configurazione quadrupla, ma di veri obiettivi mentre il flash LED è stato messo a lato.

Leggi anche:  OnePlus e Android 10: l'aggiornamento potrebbe già arrivare il 3 settembre

Entrambe le configurazioni dovrebbero ruotare attorno ad un sensore da 48 megapixel il quale sarà sicuramente supportato da un sensore per le profondità. Ad alimentare il tutto ci sarà uno Snapdragon 855 Plus e come minino 8 GB di RAM che potrebbe arrivare a 12 GB nelle versioni McLaren Edition. A questo giro ci si aspetta un display con risoluzione 2K e dotato di una frequenza di aggiornamento a 90 Hz su entrambi i modelli e non solo nel Pro come nella coppia presentata a maggio.