oneplus-7t-pro-smartphone

Qualche giorno fa, era emersa l’indiscrezione che OnePlus avrebbe potuto rilasciare Android 10 in contemporanea con Google. Il produttore ha mantenuto la promessa e, con il lancio del nuovo sistema del robottino, ecco arrivare anche l’update per OnePlus. I primi terminali interessati dal major update sono gli attuali top di gamma OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro.

Sui due dispositivi è in fase di rilascio la prima build Open Beta basata su Android 10. Tra le novità principali c’è l’introduzione di una nuova User Interface, aggiornata e modificata per adattarsi alle esigenze dell’OS Google. Il brand ha modificato le opzioni per la privacy, adesso molto più restrittive per concedere maggior controllo agli utenti. Per facilitare l’usabilità, è stata introdotta una nuova impostazione per modificare la forma delle icone mostrate nei Quick Settings.

OnePlus 7 e 7 Pro si aggiornano ad Android 10 (in Beta)

L’arrivo di Android 10 rappresenta anche l’adozione definitiva delle gesture da parte di Google. Queste ora sono gestite a schermo intero e permettono di tornare alla schermata precedente effettuando uno swipe dal bordo dello schermo. Novità anche per quanto riguarda la Modalità Gioco che permette di raccogliere tutti i titoli in un solo luogo. In questo modo l’accesso è facilitato per l’utente, con la possibilità di migliorare l’esperienza di gioco per ogni titolo.

Leggi anche:  Google Chrome: ecco le ultime novità col nuovo aggiornamento

Non mancano le modifiche allo Smart display che ora mostrerà informazioni dettagliate sul tempo, sui luoghi e sugli eventi quando è in modalità Ambient Display. Purtroppo, trattandosi di una Open Beta, potrebbero essere presenti dei bug non ancora risolti. Per il momento OnePlus è a conoscenza di alcuni problemi di compatibilità con le app. Il sistema è ancora da mettere a punto, quindi potrebbero verificarsi saltuari lag e problemi di stabilità.