In questi giorni di fiera a IFA 2019 a Berlino abbiamo avuto la possibilità di provare dal vivo il nuovo smartphone targato Motorola presentato dall’azienda cinese Lenovo. Stiamo parlando del nuovo Motorola One Zoom, uno smartphone appartenente alla fascia media del mercato ma con delle feature molto interessanti.

 

Motorola One Zoom: il mid-range di Lenovo con quattro fotocamere

Il nuovo smartphone medio di gamma di Lenovo risulta essere un ottimo prodotto e soprattutto interessante per questa fascia di prezzo. Sulla parte posteriore del device troviamo infatti quattro fotocamere poste in una zona centrale leggermente sporgente rispetto alla scocca. Al di sotto delle fotocamere è inoltre presente il logo dell’azienda, il quale integra al suo interno un led di notifica.

Tornando al comparto fotografico, il nuovo Motorola One Zoom dispone di un sensore fotografico principale da 48 megapixel, quello secondario è un sensore di profondità da 5 megapixel. Sono poi presenti due ulteriori sensori, di cui un teleobiettivo da 8 megapixel e un sensore grandangolare da ben 16 megapixel.

Leggi anche:  TCL Communication sarà a IFA 2019: cosa aspettarsi il 5 settembre

Passando alla parte anteriore del dispositivo, qui troviamo un display con un piccolo notch a goccia in cui trova posto una fotocamera anteriore da 25 megapixel. Nel dettaglio, il display è un pannello OLED con una diagonale da 6.4 pollici in risoluzione FullHD+. Oltre a questo, poi, il display dispone di un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali integrato. Dal punto di vista prestazionale, invece, a bordo di questo device medio di gamma targato Motorola troviamo il SoC Snapdragon 625 di Qualcomm supportato da 6 GB di memoria RAM.