Wind

Di settimana in settimana ci arrivano segnalazioni da parte di utenti Wind, furiosi a causa di quelli che sono costi non previsti per la propria offerta. A dire il vero questo genere di lamentala non si configura solo con il provider arancione, ma anche con altri provider quali Vodafone o TIM. Il motivo delle spese indesiderate è presto detto: parliamo oggi dei servizi opzionali legati alle ricaricabili.

 

Wind, ecco cosa fare per risparmiare molti euro ogni mese

Ogni piano tariffario Wind prevede di default alcuni servizi extra. Questi servizi sono a pagamento, ma possono essere disattivati in ogni momento al fine di risparmiare qualche euro ogni mese.

Il primo esempio è quello della segreteria telefonica. Come per altri gestori, anche per Wind la segreteria telefonica comporta un pagamento. Disattivando tale funzione si potrà ottenere un risparmio di 12,40 centesimi per telefonata registrata.

Dal proprio piano tariffario si può anche rinunciare ai cosiddetti messaggi con ricevuta di ritorno. Il risparmio in questo caso sarà di 30 centesimi per SMS.

Ulteriori benefici dalla rinuncia ai servizi in abbonamento. Eliminando quelli che sono servizi inutili e spesso molto costosi è possibile fruttare un bel risparmio sul proprio credito mensile. 

Per disattivare ogni servizio aggiunto legato alla propria ricaricabile è necessario comunicare direttamente con Wind attraverso il call center 155 o attraverso i canali assistenza web.