Non solo i nuovi clienti sono l’obiettivo per quanto riguarda l’operatore Tim. Infatti, nelle ultime ore sta prendendo sempre più importanza anche i suoi ex clienti che in questo momento appartengono ad altri operatori telefonici.

L’operatore Tim, attraverso alcuni suoi consulenti autorizzati, sta contattando i suoi ex clienti che in precedenza appartenevano alla linea mobile dell’operatore nazionale. L’offerta che sta proponendo prende il nome di Tim Famiglia X e sarà disponibile fino a nuova comunicazione. Questo significa che un giorno qualsiasi l’operatore potrà decidere di chiudere la commercializzazione dell’offerta.

Per attivare l’offerta i clienti devono ricevere il contatto dall’ufficio commerciale di Tim, e dopodichè eseguire l’attivazione.

 

Nasce la Tim Famiglia X

Da quello che è emerso, esattamente l’offerta è dedicata ad alcuni ex clienti Tim di linea mobile che attualmente possiedono una tariffa di linea fissa con Tim.

L’offerta, tralaltro, è presente ad un prezzo scontato, quindi può attirare l’attenzione di più clienti. Coloro che rispettano alcune condizioni, tra cui quella di mantenere attivo l’abbonamento di rete fissa Tim, possono attivare l’offerta al costo mensile di 5,99 Euro. Invece, i clienti che non rispettano tali condizioni affronteranno ogni mese un costo di 15,99 Euro. La differenza è di 10 Euro, non poca se il rapporto economico lo si fa su base annuale.

Leggi anche:  Kena Mobile ci ripensa, torna l'offerta Kena 5.99 con 50 GB

Per quanto riguarda le soglie dei minuti e giga, l’offerta include ogni mese minuti illimitati verso qualsiasi numero fisso-mobile nazionale senza scatto alla risposta e 30 giga di traffico dati in 4G.

Un’altro dettaglio da sapere è che il primo mese i clienti affrontano un costo complessivo di 9,99 Euro, comprensivi di rinnovo offerta e costo di attivazione (4 Euro). La nuova sim è acquistabile al costo di 10 Euro.