emui-10-android-huawei-p30-pro-

Il prossimo 9 agosto sarà un giorno importante per Huawei. Il colosso cinese presenterà al mondo la nuova versione della propria interfaccia utente proprietaria, la EMUI 10. L’occasione scelta per il lancio sarà la Huawei Developer Conference 2019 (HDC 2019) che si terrà a Songshan Lake, Dongguan dal 9 all’11 agosto.

Se prima si tratta di un rumor, adesso è tutto confermato. Infatti l’azienda ha pubblicato una foto sui propri profili social per ufficializzare l’evento. I primi device che potranno contare sull’interfaccia proprietaria ridisegnata saranno i Mate 30 e Mate 30 Pro che saranno presentati nei mesi invernali.

La EMUI 10 sarà, come tradizione, l’interfaccia proprietaria di Huawei basata su Android. Quindi, per il momento, non è prevista una EMUI basata su ARK OS o HongMeng OS. Il sistema operativo proprietario rappresenterà un ulteriore prodotto che sarà approfondito durante questi giorni dedicati agli sviluppatori.

Huawei presenterà la EMUI 10 il 9 agosto

Considerando le lunghe tempistiche di rilascio di Android Q, la EMUI 10 sarà basata ancora su Android 9 Pie. Tuttavia molti elementi di Android Q saranno presenti e rappresenteranno una parte fondamentale dell’OS. Secondo le indiscrezioni, l’interfaccia abbraccerà una nuova filosofia di design. Questa scelta comporterà un cambiamento in tutti gli ambiti con nuove animazioni, performance migliorate e una sensazione di pulizia generale.

Possiamo aspettarci che le funzionalità di Intelligenza Artificiale giocheranno un ruolo importantissimo. Si avranno benefici sulle performance e sul gaming, rendendo la EMUI 10 perfetta in ogni situazione. Tra le altre novità che verranno presentate durante la Huawei Developer Conference 2019, non mancheranno le nuove Smart TV di Honor e tantissime anticipazioni sul futuro della società.