aumenti operatori rimodulazioni

L’arrivo di nuove rimodulazioni da parte degli operatori telefonici Italiani era già nell’aria da alcuni mesi in seguito alle affermazioni di quest’ultime relative al periodo estivo. Anche se leggermente in ritardo, l’aumento dei prezzi è partito ufficialmente nelle giornate del 7 Luglio e del 15 Luglio.

Il 7 Luglio, infatti, Vodafone ha ufficialmente aumentato di 2,99 euro al mese i piani per la telefonia fissa. Ovviamente, come da regolamento, tutti coloro che sono stati regolarmente avvertiti hanno avuto la possibilità di recedere il contratto senza andare incontro a sanzione e penali, proprio come vi abbiamo illustrato alcuni giorni fa.

Ancora più importante, però, è la rimodulazione partita da Vodafone il 28 Luglio che ha introdotto un’aumento di 1,98 euro su tutte le offerte della telefonia mobile. Anche in questo caso, però, gli utenti sono stati avvisati preventivamente tramite SMS e hanno avuto tutto il tempo di recedere il contratto e passare ad un’altro operatore gratuitamente. Nonostante ciò, però, Vodafone ha incoraggiato gli utenti a restare regalando 20 GB in più al mese per un anno a tutti coloro che hanno accettato la rimodulazione.

Leggi anche:  Vodafone, a settembre nuovi aumenti su alcune offerte di rete fissa

Nuove Rimodulazioni in arrivo anche per Wind e Tre: ecco i dettagli

Questa volta il flagello degli aumenti telefonici non ha colpito solo Vodafone ma anche altri operatori. A quanto pare, a partire dal 20 agosto, anche le tariffe di Wind e Tre subiranno delle rimodulazioni ancor più pesanti. Pare infatti che gli abbonati Tre con promozioni attive All-In 400 e All-In 400 Casa, subiranno un aumento di ben 5 euro. Le promozioni, quindi, passeranno da soli 5 euro a ben 9,99 euro al mese. Anche in questo caso chiunque scelga di restare con l’operatore riceverà un bonus di ben 50 GB al mese.

Meno corposo ma pur sempre fastidioso sarà invece l’aumento delle tariffe di Wind. Dal 1 Settembre 2019, infatti, tutti i clienti che hanno sottoscritto una delle seguenti promozioni, All-In Start, All-In Prime Summer Per Te, All-In Smart Raddoppia, All-In- Prime per Te, All-In Prime, All-In Smart 5, All-In Master 15 e All-In Master, saranno costretti ad un aumento di 2 euro al mese.