WhatsApp: la truffa sui TIM, Vodafone e Iliad porta via il credito residuo

WhatsApp non ha mai vissuto un periodo del genere, ma semplicemente perché, per la legge del divenire, oggi l’app è molto più forte di ieri. Gli utenti aumentano ogni mese a dismisura e tutto per via dell’appeal che il colosso si è costruito in questi anni.

Nessuno infatti può al suo pari mettersi davanti a tutti per affidabilità, funzionalità e soprattutto longevità. Attualmente la piattaforma in verde gode di tantissime caratteristiche importanti, tra cui quella di portare novità in continuazione. Certo è che ci sono anche alcuni problemi che all’apparenza sembrano davvero difficili da debellare e tra questi ecco le truffe. Nonostante l’ultimo aggiornamento che permette di inoltrare solo 5 volte un messaggio e non più 21, WhatsApp si starebbe trovando in netta difficoltà per una nuova truffa. 

 

WhatsApp: gli utenti lamentano una truffa che promette una ricarica gratis per tutti, ecco cosa sta succedendo

Secondo gli ultimi dati, alcuni utenti avrebbero abbandonato la piattaforma improvvisamente a causa delle problematiche che si stanno manifestando. In questi giorni infatti sono arrivate alcune truffe, tra cui una davvero incredibile.

Leggi anche:  WhatsApp, cade un altro muro: arriva questa rivoluzionaria funzione

Il testo che si sta diffondendo in chat andrebbe a promettere una ricarica gratis del valore di 10 euro, e gli utenti in più casi ci sono cascati con tutte le scarpe. Attualmente infatti moltissime persone ci hanno creduto e si sono ritrovate senza credito residuo. Tutto ciò accade perché nel messaggio c’è un link che riconduce ad una pagine che attiva in automatico abbonamenti a pagamento. In questo modo il credito residuo viene fatto fuori in men che non si dica.