WhatsApp: truffa da migliaia di euro agli utenti TIM, Iliad e Vodafone

Sono tante le motivazioni per cui utenti dovrebbero utilizzare ogni giorno WhatsApp piuttosto che altri metodi di messaggistica. Effettivamente non esiste piattaforma migliori al mondo per tale scopo, anche se l’app colorata di verde offre anche molto altro.

Le altre funzioni sono arrivate col tempo, e ad oggi costituiscono un tassello fondamentale per la fama guadagnata da WhatsApp. Molti utenti però spesso si trovano in difficoltà visto che esistono molte persone che non fanno altro che diffondere truffe all’interno della chat. Questo ha fatto sì che molti identici per di essere i soldi e che decidessero di scappare via improvvisamente. WhatsApp ha cominciato a prendere le giuste precauzioni, ma non tutto sarebbe andato come si sperava secondo i dati.

 

WhatsApp, la nuova truffa sottrae i soldi dal credito residuo gli utenti senza che questi se ne accorgano minimamente

Il tempo ha dimostrato che non esiste alcuna applicazione che può competere con WhatsApp in termini di messaggistica, anche se i problemi continuano comunque a persistere. Infatti, nonostante tanti aggiornamenti apportati, ci sarebbero ancora delle truffe che vagano per la chat.

Leggi anche:  Le persone che usano molte emoji hanno una vita sessuale più attiva

Proprio ultimamente molti clienti hanno riferito di aver ricevuto un massaggio e promette una ricarica gratuita da ben 10 euro. All’interno del testo ci sarebbe poi un link che inviterebbe ad una rapida registrazione per ottenere il prezioso regalo. In realtà tutto ciò non corrisponde altro che ad una truffa che improvvisamente va ad attivare  abbonamento a pagamento sul numero dell’utente.