Dopo aver lanciato la rete 5G nelle città di Roma, Napoli e Torino, TIM ha stretto una partnership con Oppo per portare in Italia uno dei primi dispositivi compatibili con il nuovo standard di connessione mobile.

Nel corso dell’evento tenutosi nella giornata di ieri, Giovedì 18 Luglio, Oppo ha presentato il suo primo smartphone 5G in commercio, Oppo Reno 5G. Il lancio di questo dispositivo rientra nel progetto “OPPO 5G Landing Project” presentato in occasione del Mobile World Congress, un progetto che riunisce diversi partner globali – Swisscom, EE, SingTel, Telstra, Optus e TIM – per supportare la sua leadership tanto nell’implementazione dei servizi 5G quanto nel miglioramento e potenziamento delle connessioni 5G.

Oppo Reno 5G in Italia da fine luglio con TIM

Oppo Reno 5G monta uno schermo OLED da 6,6 pollici con una risoluzione di 2340×1080 pixel ed è protetto dalla sesta generazione del Corning Gorilla Glass.

Il dispositivo gode di una tripla fotocamera che consiste in un obbiettivo principale HD da 48MP, un grandangolare da 8MP e un teleobbiettivo da 13MP, mentre la fotocamera anteriore è da 16MP.  Inoltre, Oppo Reno 5G utilizza lo stabilizzatore ottico dual (OIS) per la fotocamera principale in modo da assicurare scatti di alta qualità in qualsiasi momento. Come tutta la serie Reno, poi, anche questo modello supporta la ripresa di video 4K fino a 60 fps.

Oppo Reno 5G è alimentato dal Qualcomm Snapdragon 855, monta 8GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione interno. Lo smartphone sarà disponibile nelle colorazioni Ocean Green e Jet Black e arriverà in Italia grazie a TIM a partire da fine Luglio al prezzo di 899,90 euro.