Netflix

Come ben tutti saprete, la piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha rilasciato da pochissimi giorni la tanto attesa terza stagione della serie TV Stranger Things. Nonostante siano passati pochi giorni, si inizia a parlare di una quarta stagione.

La quarta stagione, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe essere l’ultima. Andiamo a scoprire insieme i motivi di questa strana scelta da parte del colosso di streaming.

 

Stranger Things: la quarta stagione potrebbe essere l’ultima su Netflix

La serie TV Stranger Things potrebbe concludersi con la quarta stagione secondo gli ultimi rumor. Secondo queste voci, l’idea iniziale degli autori era quella di concludere la serie TV con una quinta stagione, portando così i protagonisti ad un età abbastanza adulta per “sconfiggere il male”. Questa decisione però potrebbe essere stata scartata, da qui la probabilità che la serie termini con la prossima stagione.

Leggi anche:  Netflix aumenterà di nuovo il prezzo dei propri abbonamenti

Su questa questione ha voluto esprimersi l’attore David Harbor lo scorso anno, che in Stranger Things interpreta il ruolo dello sceriffo Hopper. Ecco le sue parole: “Come accaduto con le saghe più famose, ad esempio Star Wars, anche Stranger Things si svilupperà nell’ottica di un arco narrativo che andrà a concludersi, che sia con la quarta o la quinta stagione“.

La notizia potrebbe far discutere moltissimi fan dato il successo della serie, l’ultima stagione è uscita lo scorso 4 luglio 2019 e in soli pochi giorni è già stata vista da oltre 40 milioni di persone. Questo dato potrebbe far prolungare la serie agli autori. Per il momento non ci sono altre indiscrezioni, ma non mancheremo di avvisarvi nel caso ce ne fossero delle altre.