DAZN: arrivano i nuovi ticket ma gli utenti sono molto delusi

Per avere a che fare con la Pay TV in Italia ci sono solo due soluzioni che gli utenti possono valutare tranquillamente. Una di queste è ovviamente Sky, mentre l’alternativa non può essere altro che DAZN, soprattutto dopo la debacle di Mediaset Premium degli ultimi mesi.

L’azienda che opera in live streaming e che ha sostituito gerarchicamente proprio Premium, ora riesce a dominare grazie alla sua qualità. Il primo periodo non è stato per nulla idilliaco e gli utenti hanno minacciato più volte di andare via. In seguito però si è arrivati ad una soluzione con un miglioramento netto della qualità e della trasmissione via internet e per questo ora tutti dipendono anche e soprattutto da DAZN.

 

DAZN: arriva la prossima stagione e intanto vengono già riconfermati i ticket migliori, molti utenti però non sono per nulla soddisfatti

La Serie A ha chiuso ormai i battenti e gli utenti ora non aspettano altro che la prossima stagione. Da ora infatti si parte con la programmazione da parte di DAZN, che ha ufficialmente rinnovato ben due ticket su tre già da ora.

Leggi anche:  DAZN, ecco come avere in modo legale il servizio gratis per un anno

Il primo è quello che costa solo 7,99 euro al mese se si è già utenti Sky da più di un anno, mentre il secondo è quello trimestrale. In questo caso la soluzione unica costa solo 21,99 euro invece che 27,99 euro.

Ciò che però ha deluso gli utenti è certamente la non conferma del ticket da 7 mesi. Questa soluzione probabilmente sarà rinnovata pa partire da agosto, in concomitanza con l’inizio del campionato.