samsung-galaxy-note10-proStando ad alcune voci il Galaxy Note 10 sarà privo di tasti e jack per le cuffie. Ice Universe, che è una fonte molto affidabile, ha smentito questi rumors. Infatti, ha dichiarato che Samsung manterrà i pulsanti fisici sul Galaxy Note 10.

Ice Universe ci fa notare che c’è stato un primo prototipo che non includeva i pulsanti fisici. Tuttavia, quel prototipo non ha superato i rigorosi test di Samsung. Dunque, la versione finale del Note 10 potrebbe avere effettivamente alcuni tasti fisici. Quindi questo mette a tacere le varie voci, almeno per ora. Nel frattempo, un tweet di follow up menziona il jack per le cuffie. Quest’ultimo è abbastanza certo che non ci sarà. Quindi la smentita dei rumors riguarda per lo più i tasti.

Nonostante le voci quasi certe sui tasti fisici e il jack per le cuffie mancanti sul Galaxy Note 10, ci sono alcune smentite

Tra l’altro, per quanto riguarda il jack di 3.5 mm per le cuffie, Galaxy A8 e Galaxy Fold ne sono privi. Quindi era solo questione di tempo prima che anche i dispositivi di punta dell’azienda venissero privati del jack. Si vocifera anche che Galaxy Note 10 arriverà in due varianti, una più grande e una più piccola. Inoltre, sfoggiando Snapdragon 855 con almeno 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione (probabile che siano fino a 256 GB).

Probabilmente l’azienda annuncerà il nuovo smartphone ad agosto, non si hanno ancora notizie certe. L’intento è battere Apple, e qualsiasi altra azienda, soprattutto dopo l’evento IFA di quest’anno. Con il passare delle settimane avremo anche ulteriori conferme sulle specifiche di questa linea di smartphone Samsung. In particolar modo, sapremo con certezza se ci saranno i tasti fisici e il jack per le cuffie. Anzi, vi ricordiamo che nel caso in cui fossero presenti, sarà comunque solo questione di tempo. Prima o poi verranno rimossi come per i dispositivi di qualsiasi marchio.