huawei-google-licenza-android-ban-temporaneo-licenza

La società cinese Huawei si sta impegnando al massimo per far parte del mondo delle smart TV e ormai è quasi giunta all’obiettivo; finalmente, due modelli da 55 e 65 pollici sono stati certificati ufficialmente.

La società cinese ha l’obiettivo di sviluppare, produrre e lanciare in commercio prodotti di telecomunicazioni; i suoi smartphone sono noti e apprezzati in tutto il mondo per l’ottimo rapporto fra qualità e prezzo.

Nonostante le ultime settimane siano state molto particolari per la società, a causa dei problemi avuti con gli Stati Uniti e con numerose aziende, ha comunque avuto tempo per lanciarsi in nuovi progetti; il brand, sta realmente pensando di impegnarsi a pieno nella progettazione di Smart Tv.

Huawei: arrivano le nuove televisioni in commercio

La società cinese ha mostrato un reale interesse per il mercato delle televisioni e ha confermare la notizia è Ren Zhengfei, imprenditore cinese e CEO della società; secondo le notizie, sono due i modelli che sono stati ufficialmente certificati in Cina dal National Quality Certification Center con rispettivamente 55 e 65 pollici.

Leggi anche:  Huawei: problemi con la SD Association, ecco cosa cambia

I due modelli, montano pannelli di una nota compagnia: la Hefei BOE Video Technology Co., Ltd; inoltre, alcune fonti interne hanno svelato che la società cinese Huawei crede fortemente in questo progetto e il suo obiettivo principale è quello di vendere almeno 10 milioni di unità durante il suo primo debutto.

Se così fosse, sarebbe una vera e propria vittoria per una società già nota in tutto il mondo per i suoi smartphone; molti, sono i consumatori non vedono l’ora di conoscere le nuove Smart Tv targate Huawei.