cellulari e telefonini vecchi, ma di valore

Alcuni vecchi cellulari hanno un valore economico importante nella società attuale; i consumatori che ne hanno conservato uno, potrebbero essere molto fortunati perché potrebbero riscattare un bel malloppo. I cellulari hanno avuto un forte sviluppo con il passare degli anni e soprattutto hanno subito forti cambiamenti sia a livello estetico che funzionale; grazie a numerose e approfondite ricerche, si conosce il valore economico di alcuni modelli, che attualmente, sono molto ricercati.

Oggi ci sono numerosi collezionisti e molti di loro amano particolarmente collezionare diversi modelli di cellulare; grazie a numerose aste che si tengono direttamente online, i consumatori possono farsi un’idea di quanto possano costare diversi esemplari; in particolare, alcuni arrivano ad avere un valore economico anche fino a 1.000,00 Euro.

Telefoni cellulari: ecco quelli più ricercati e costosi

I collezionisti ricercano diversi modelli di vecchi cellulari, in particolare quelli nati negli anni 80 e 90; un modello molto richiesto è il Mobira Senator e si tratta del primo cellulare della azienda telefonica della Nokia: ha un valore economico di 1.000,00 Euro. Dello stesso valore economico, troviamo altri due modelli: il DynaTAC 8000X targato Motorola e l’Iphone 2G targato Apple; ovviamente, arrivano a questo prezzo se tenuti in condizioni adeguate.

Un altro cellulare molto conosciuto è quello dell’Ericsson, il modello T28: si tratta di un dispositivo mobile molto piccolo e la sua caratteristica principale è lo sportellino che copre i tasti numerici; il suo valore economico oggi si aggira intorno ai 100,00 Euro. Salendo di prezzo troviamo il Nokia 9000 Communicator che se tenuto in buone condizioni arriva anche a 500,00 Euro.