Iliad

Iliad ha avuto diverse critiche nel recente passato per quanto concerne le politiche attuate per il roaming. Anche il gestore francese – seguendo quelle che sono le regole previste dall’Unione Europea – si è dovuto adattare al roaming a costo zero. I cittadini di tutto il nostro continente possono navigare nel paese d’origine come all’estero senza pagare un sovrapprezzo rispetto ai costi domestici. 

 

Iliad, arrivano Giga extra per chi naviga su internet dall’estero

Ad Iliad veniva appuntato un grande difetto: la presenza di soli 2 Giga internet per la connessione dell’estero. Questa soglia è stata oggetto di critiche, specie se confrontata con l’ampia mole di Giga che Iliad mette a disposizione nei suoi classici ticket ricaricabili. Il gruppo ha dato ascolto ai suoi clienti ed ora possiamo annunciare delle novità. In base alla promozione scelta (Giga 40 o Giga 50), gli abbonati avranno 3 o 4 Giga di internet all’estero.

Leggi anche:  Iliad: novità impressionante per gli utenti con un'offerta da 50GB

Iliad non è stato l’unico gestore ad essere criticato. Anche TIM, Vodafone e Wind hanno accumulato voci di dissenso analoghe per le regole sul roaming. Insieme alla compagnia transalpina, anche Vodafone e Wind hanno previsto dei cambiamenti. L’unico gestore a non aver preso provvedimenti a riguardo, per ora resta TIM.

Ulteriore buona notizia è che i nuovi vincoli di Iliad per il roaming sono in vigore già da queste settimane. Chi si metterà in viaggio per questa fine primavera non dovrà far particolarmente attenzione ai consumi per la navigazione internet.