WhatsApp: cancellare l'immagine del profilo può salvarvi, ecco perché

Capita ormai sicuramente di meno che le truffe vadano ad importunare agli utenti tramite WhatsApp, visti gli ultimi aggiornamenti apportati al sistema. Infatti le ultime novità hanno permesso a tutti i clienti dell’applicazione di stare più sereni, dato che sono stati diminuiti i numeri di inoltro in merito alle catene.

Se prima infatti lo stesso messaggio poteva essere inoltrato 21 volte, ora può essere inoltrato solo 5 volte. Questo ha di certo diminuito il raggio d’azione di ogni truffa, inganno o fake news, ma nelle ultime ore gli utenti avrebbero parlato di una nuova problematica. Su WhatsApp infatti starebbe circolando una nuova truffa che andrebbe a fare leva sull’immagine del profilo ma non solo. Ovviamente l’allerta in questo momento resta massima.

 

WhatsApp, attenzione alla nuova truffa con cui vi rubano l’immagine del profilo e poi chiedono una ricarica Postepay ad un vostro contatto

Sono tantissime le persone che hanno paura di connettersi a WhatsApp per via delle tante truffe, anche se queste sono diminuite. Nelle ultime ore diversi utenti hanno lamentato proprio un nuovo inganno, il quale vede alcuni malfattori rubare la loro immagine del profilo.

Leggi anche:  WhatsApp contro gli utenti: milioni di profili chiusi per questa ragione

Tutto ciò ovviamente avviene in gran segreto, e creato un profilo falso con l’immagine rubata il malintenzionato riuscirà poi a contattare uno dei contatti della vittima. In questo modo, fingendo di aver cambiato numero e di essere nel bel mezzo di un’mergenza, il malfattore andrà a chiedere alla persona contattata una ricarica Postepay. In questo modo così si porterà a termine una delle truffe più crudeli degli ultimi tempi. State quindi molto attenti e non cascateci nel caso in cui vi si dovesse parlare davanti.