cellulari e telefonini vecchi, ma di valore

Nella propria cantina o nella propria scatola dei ricordi è quasi inevitabile non avere il proprio telefonino adolescenziale o il primo modello in assoluto posseduto. I fantastici telefonini dagli schermi senza colori o troppo piccoli per vederci sopra un video hanno segnato un’era e impresso milioni di ricordi in ognuno di noi.  Proprio per questo motivo essi possiedono un intrinseco valore effettivo, ma se vi dicessimo che questo potrebbe essere anche di tipo economico?

Secondo i risultati battuti a diverse aste nel mondo del collezionismo, molti cellulari ritenuti vintage valgono persino 1000 euro. Curiosi di sapere quali? Eccoli svelati.

Telefonini vintage: i tre modelli che valgono ben tre zeri

Sono tre i cellulari “preistorici” che attualmente hanno un valore molto alto nel mondo del collezionismo. In particolare abbiamo il Mobira Senator di Nokia, il DynaTAC 8000x di Motorola e l’iPhone 2G di Apple.

Partendo dal più vecchio e quindi dal 1984, il primo nella lista è il modello di Motorola: il DynaTAC 8000X. Il caro e vecchio “telefonino a mattone” ci fa fare un salto temporale di circa 35 anni e riporta alla memoria il suo chilo di pesantezza. Questo modello è stato battuta all’asta per cifre attorno ai 1000 euro; ovviamente gli esemplari venduti erano in ottime se non pressoché perfette condizioni.

Leggi anche:  Cellulari che valgono una vera fortuna: questi telefonini valgono 1.000,00 Euro

Procedendo in ordine cronologico facciamo un breve salto temporale e finiamo nel 1987 quando Nokia rese disponibile il suo famoso Mobira Senator. Con l’avanzare del tempo avanzò anche il peso dei telefonini e questo ne è la prova cisto che pesava (e pesa) ben nove chili e non era molto portatile come quelli moderni. Anche questo esemplare vale circa 1000 euro se conservato in ottime condizioni.

Concludiamo questa piccola lista con un vero e proprio esemplare di smartphone primordiale: l’iPhone 2G di Apple. In questo caso, però, dobbiamo fare una premessa: i siti di rivendita sono zeppi di questo esemplare e non tutti valgono tre zeri. Affinché questo modello possa essere battuto a tale cifra deve essere, per forza di cose, pressoché nuovo e mai utilizzato. Solo in questo caso si può parlare di un prezzo attorno ai 1000 euro.