Aumenti

Alcuni clienti dei gestori telefonici Wind, Vodafone e Tim sono infuriati perché hanno ricevuto una rimodulazione di tariffa; ciò significa che la propria tariffa non ha più lo stesso prezzo di quando è stata attiva ma è aumentata.

Consigliamo sempre al singolo consumatore di informarsi per bene sulla tariffa telefonica che sta attivando perché indipendentemente dal gestore telefonico, può essere soggetta a delle rimodulazioni tariffarie; con le rimodulazioni, il gestore può aumentare il prezzo della tariffa telefonica basta che il cliente venga avvisato dell’aumento tramite un SMS 30 giorni prima.

A questo proposito, abbiamo scoperto che alcune tariffe telefoniche di Tim, Wind e Vodafone saranno soggette ad aumento fra qualche settimana; difatti, molti sono i consumatori infuriati perché il prezzo della loro tariffa telefonica aumenterà.

Tim, Wind e Vodafone aumenteranno il prezzo di alcune tariffe telefoniche

I consumatori sono stanchi di ricevere continui aumenti sulle proprie tariffe telefoniche attive e infatti, hanno deciso di prendere provvedimenti; per quanto riguarda i clienti Tim, saranno soggette ad un aumento di 1,99 Euro tutte quelle tariffe telefoniche che non sono più in commercio.

Leggi anche:  Tim, Wind, Vodafone, 3 Italia e Iliad: nuove offerte in attesa del 5G

I clienti Wind che hanno attiva la tariffa telefonica Noi Unlimited + dovranno sostenere un aumento pari a 2,00 Euro in più per ogni mese, a partire dal 5 Giugno; infine, i clienti Vodafone dovranno sostenere un aumento di 2,99 Euro in più se hanno attive una delle seguenti tariffe telefoniche:

  • Internet Unlimited;
  • Vodafone One Pro;
  • Unlimited Plus;
  • Vodafone One;
  • Internet e Tv.

Per il momento, sono solo queste le tariffe telefoniche di Wind, Tim e Vodafone che sono soggette ad aumento del prezzo mensile.