giga quanti ne servono

Uno dei dilemmi maggiormente irrisolti degli ultimi anni, tra gli Italiani e non, riguarda il numero di Giga necessari nella propria offerta. C’è chi ne ha 1/2 e non riesce a far nulla e chi, invece, ne ha oltre i 50 e al massimo ne consuma 5, facendo, quindi, uno spreco esagerato. 10, 30, 50 oppure 100, di quanti giga, in realtà, abbiamo bisogno? Ecco di seguito un quadro generale che ci aiuterà a fare la scelta giusta.

Giga Illimitati? No grazie, ecco quanti ne servono realmente

Se siete alla ricerca del numero di giga che più vi si addice, siete capitati nel posto giusto. Ecco di seguito alcuni esempi di tipi di utilizzo nei quali potrete rispecchiarvi, con relativo numero di giga utile.

Uso Leggero

Questo tipo di utilizzo è dedicato a chi, dello smartphone, ne fa un uso rapido, utilizzando internet solamente per 1-2 ore al giorno. Chiunque si rispecchi in questo tipo di utilizzo, quindi, avrà bisogno di 4 Giga grazie ai quali portà leggere email, navigare sul web e leggere le notizie dal mondo.

Leggi anche:  WiFi gratuito in tutta Italia: basta a TIM, Wind Tre, Vodafone, Iliad

Uso Frequente

Dedicato a tutti i consumatori che amano i social ma non vivono 24h al giorno su questi ultimi, trascorrendo, quindi, dalle 2 alle 4 ore online. Per questo tipo di utilizzo il numero di giga utile è di 8 Giga con i quali si portanno usare i social, vedere video e navigare sul web.

Uso intenso

Pensato prevalentemente per i professionisti che lavorano con internet, il numero di giga adatto è di 13 Giga con i quali potranno vedere tanti video e navigare sul web

Uso Molto Intenso

Il seguente tipo di utilizzo è dedicato nel dettaglio a tutte quelle persone per cui il web è una seconda casa e che quindi passano dalle 10 alle 12 ore online. Il numero di giga adatto a questo tipo di utilizzo è di 25 Giga, con i quali potrete navigare e lavorare su internet, sia tramite smartphone che tramite PC attraverso l’utilizzo l’hotspot.