huawei-p30-pro-special

Ormai siamo abituati a vedere arrivare sul mercato anche edizioni speciali di smartphone. Normalmente a livello di specifiche tecniche sono identiche alle versioni normali, a volte c’è semplicemente più RAM, mentre a livello di design ci sono dei cambiamenti sostanziali. Le versioni più famose sono spesso quelle associate a produttori di auto come Porsche, Lamborghini e altro ancora, ma ogni tanto ci sono delle eccezioni. Una di queste è sicuramente la P30 Pro Special Edition presentata ufficialmente da Huawei ieri ad un evento dedicato a Parigi, la capitale francese.

Si tratta ovviamente di un modello con tiratura limitata e sempre più un pezzo di gioielleria che altro; di solito questi tipi di design vengono fatti proprio da gioiellieri e non hanno mai il marchio ufficiale del produttore. In questo caso il colosso cinese ha voluto crearne una di suo pugno utilizzando elementi di Swarovski insieme ad una cover di diamanti.

Leggi anche:  IFA 2019: che fine hanno fatto gli smartphone pieghevoli di tutte le aziende?

 

Huawei P30 Pro Special Edition

Le immagini parlano da sole per quanto riguarda il design, ma le sopracitate specifiche tecniche? Com’è detto di solito queste versioni da tale punto di vista sono identiche e così è anche in questo caso. Il dispositivo è alimentato da un processore Kirin 980 e la RAM a disposizione sarà 8 GB mentre la ROM arriva fino a 512 GB.

I prezzi in realtà non risultano neanche essere eccessivi tanto che la versione con 512 GB di RAM costa poco più 7,188 yuan ovvero quasi 950 euro il che è strano. Di solito ci si aspetterebbe dei prezzi che superano i 1500 euro e invece no. In ogni caso la vendita sembra relegata solo al mercato cinese ed inizierà tra un paio di giorni.