truffa Whatsapp foto profilo

Su WhatsApp le conversazioni non si contano. Giorno dopo giorno sulla chat di messaggistica gli utenti sono soliti scambiare centinaia di messaggi – e file multimediali – con amici, colleghi di lavoro, familiari e partner. Alcune chat hanno rilevanza relativa, altre invece sono davvero riservate.

 

WhatsApp, come nascondere le conversazioni più riservate agli occhi degli sconosciuti

La privacy è uno dei problemi principali per gli utenti WhatsApp. Capita, infatti, che il proprio device sia in mani altrui: in questi casi, eventuali sconosciuti possono entrare in contatto con discussioni intime e personali. Ecco quindi che nasce l’esigenza di nascondere, per ogni evenienza, le chat più scottanti.

Come evidenziato da questo sito un metodo efficace esiste. Quando si vuol celare il contenuto di una conversazione, si può decidere di cancellare il suo contenuto. Il trucco non è un controsenso, anzi. Cancellando una conversazione dalla chat, i messaggi non saranno visibili più sulla homepage ma non saranno cestinati del tutto. Su WhatsApp è infatti presente una sezione dedicata alle “Chat Archiviate”, attraverso cui si manterrà sempre un legame con le conversazioni da nascondere agli occhi altrui.

Leggi anche:  WhatsApp: se avete questi smartphone l'app non funzionerà più dal 2020

Una volta archiviata, poi, è sempre possibile ripristinare il contenuto di una chat nella pagina principale di WhatsApp. Ricordiamo a tutti che, di default, le conversazioni archiviate sono recuperate alla ricezione di nuovi messaggi. Prima di utilizzare questo metodo è pertanto necessario premurarsi circa lo stato in corso della discussione.