Lanciato nel 2004, Gmail – il servizio di posta elettronica di Google – è diventato tra i più utilizzati al mondo, sia dai privati che dalle aziende.

In occasione del suo quindicesimo anniversario, il noto servizio di posta elettronica ha annunciato tre importanti novità che sicuramente faranno molto comodo ai milioni di utenti che utilizzano Gmail quotidianamente.

Le novità riguardano anzitutto il supporto alla Smart Compose, adesso disponibile per tutti i dispositivi Android e non solo un’esclusiva degli smartphone Pixel 3; un’altra importante novità riguarda la possibilità di programmare l’invio dei messaggi di posta elettronica ed infine l’arrivo delle dynamic email, messaggi dal contenuto interattivo che permette agli utenti di interagire direttamente col sito di un marchio, per esempio, senza dover aprire ulteriori finestre.

Gmail, tre fantastiche novità che tutti stavamo aspettando

Andiamo in ordine: Smart Compose è un sistema di scrittura intelligente che, suggerendo all’utente parole o intere frasi – che rispecchino le preferenze e le abitudini dell’user o comunque il contesto complessivo del messaggio – permette di scrivere le email in modo molto più rapido. Com’è stato detto poco sopra, la Smart Compose è adesso disponibile per tutti i dispositivi Android ed arriverà presto anche sugli iPhone.

Leggi anche:  Google Maps si aggiorna: ecco la nuova funzione su Android ed iOS

L’altra novità riguarda la possibilità di programmare l’invio delle e-mail, stabilendone l’orario e la data d’invio entro i prossimi cinquant’anni.

Infine, Gmail supporterà le cosiddette dynamic email, i messaggi di posta elettronica interattivi. Sarà infatti possibile visitare cataloghi, rispondere a commenti o a questionari o visualizzare annunci di lavoro direttamente all’interno della mail, senza dover quindi passare per un sito web esterno. Sono già diverse le aziende che hanno cominciato ad utilizzare questa funzione, tra cui Booking, Despegar, Doodle e Pinterest.