xiaomi-redmi-note-7

Il sub-brand di Xiaomi, ovvero Redmi, ha in cantiere da diverso tempo il suo primo smartphone top di gamma, che dovrebbe chiamarsi Redmi Pro 2. Di quest’ultimo, infatti, abbiamo avuto modo di scoprire alcune delle possibili specifiche tecniche (come ad esempio il processore installato a bordo). Ultimamente, poi, si è parlato della possibilità di una selfie camera pop-up su questo nuovo top di gamma di Redmi. Questa ipotesi, però, è stata smentita dal vice presidente dell’azienda e, grazie ad un video hands-on, ora conosciamo il perché.

 

Il top di gamma di Redmi avrà un foro nel display

Ebbene sì. Il primo top di gamma del marchio Redmi non avrà una selfie camera pop-up ma un bel foro nel display. Nelle ultime ore, infatti, lo smartphone di Redmi è stato il protagonista di un video hands-on in cui è chiaramente visibile un piccolo foro nel display. Una cosa insolita di questo foro è il fatto che è posizionato in alto al centro del display e non su uno dei due lati. La concorrenza, invece, sappiamo che ha posizionato tale foro o sul lato sinistro o sul lato destro del display dei propri dispositivi (come il Samsung Galaxy S10 o l’Honor View 20).

Leggi anche:  Xiaomi avvia la sua prima partership automobilistica con il SUV Bestune T77

Tornando al video hands-on, da qui è chiaramente visibile anche la parte posteriore del presunto top di gamma di Redmi. Sul retro sembrano esserci tre sensori fotografici posti in alto sul lato sinistro della backcover (ovviamente a semaforo). Al centro della backcover, invece, possiamo notare come sia presente un sensore biometrico circolare per il riconoscimento delle impronte digitali.

Insomma, questo nuovo top di gamma Redmi promette davvero bene. Tuttavia, bisognerà vedere se la scelta di posizionare il foro al centro del display sarà azzeccata o meno.