Quante volte nella giornata riceviamo telefonate da parte dei call center? Spesso, riceviamo chiamate degli operatori telefonici in momenti della giornata meno opportuni; il telemarketing è una forma di vendita ormai molto sviluppata e i call center sono sempre di più. Anche il numero degli operatori telefonici cresce notevolmente e capita spesso, che alcuni non svolgono il loro lavoro in modo corretto; infatti, sentiamo spesso parlare di truffe telefoniche e di call center che per concludere un contratto telefonico, ingannano il cliente. A questo proposito, vogliamo parlarvi di una nuova truffa che alcuni operatori telefonici hanno ideato.

Truffe call center: i clienti Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia sono le principali vittime

Molte sono le segnalazioni che hanno inviato i clienti di Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia, truffate da operatori telefonici che hanno concluso un contratto mai richiesto; stiamo parlando di una vera e propria truffa che lega legalmente il cliente ad un’altra azienda e che per cancellare il contratto, dovrebbe pagare una penale non del tutto economica.

Leggi anche:  Call Center: addio a Tim, Wind, Tre e Vodafone con queste due app Android

L’operatore telefonico ha escogitato un nuovo metodo per truffare i suoi amati clienti: il suo obiettivo è quello di far rispondere il cliente con dei si e no secchi e registrarli; in questo modo, se l’operatore telefonico non riesce a convincere il cliente nell’accettare l’offerta utilizza le risposte, precedentemente registrate.

Per questo motivo, dovremmo avere tutti un po’ di buon senso e non sottovalutare mai la persona dall’altra parte del telefono perché non possiamo conoscere le loro intenzioni; comunque sia, la Polizia Postale sta facendo di tutto, per scoprire l’identità di questi operatori telefonici.