4GLa velocità della rete messa a disposizione dell’utente finale è un punto a dir poco fondamentale verso l’attivazione, da parte dello stesso consumatore, di una nuova SIM ricaricabile. Secondo i dati raccolti nel 2018 da Altroconsumo, Vodafone è l’azienda con la velocità media più alta in assoluto.

Sia chiaro, i dati che andremo a discutere sono da considerarsi attendibili, ma con la considerazione che sono aggiornati esclusivamente al 31 dicembre dello scorso anno. Lo studio è stato condotto nel 2018, di conseguenza non possiamo assicurare che questi primi mesi non abbiano apportato variazioni alla classifica stilata.

Specificato il tutto, ricordiamo che Altroconsumo, per mezzo dell’applicazione CheBanda, ha raccolto quattro serie di informazioni: velocità in download/upload, percentuale di pagine caricate entro 3 secondi e percentuale di video aperti entro 5 secondi. Oltre ad aver stabilito il miglior operatore del 2018, dalle informazioni comunicate è possibile anche capire quale sia il più veloce in assoluto.

Leggi anche:  4G: la migliore copertura in Italia è nelle mani di Vodafone

 

Ecco la classifica della rete 4G più veloce d’Italia

I risultati erano facilmente prevedibili, ma se avevate qualche dubbio, sappiate che Vodafone detiene la migliore rete 4G del nostro paese con una velocità media in download di 27,7Mbps ed in upload di 10,1Mbps.

Al secondo posto della classifica troviamo TIM, bloccata sui 24,4Mbps in download e 8,8Mbps in upload a causa di alcune mancanze in particolar modo nel sud del nostro paese.

Molto distanti invece Wind-Tre, ferme a 11Mbps 5,5Mbps, nonché Iliad, ultima della graduatoria, con 10,7Mbps 5,7Mbps per quanto riguarda l’upload. Al netto di quanto scritto, va comunque ricordato che i valori indicati sono la velocità media, non di picco raggiunte dai singoli operatori telefonici.