aggiornamento Whatsapp Android dark modeDopo aver scoperto che esistono versioni alternative di Whatsapp Messenger parliamo della revisione ufficiale che sta per ricevere un inedito aggiornamento con 2 funzioni clamorose portate alla luce dai colleghi di WaBetaInfo che hanno sfoderato il codice della nuova Build Beta. Si scoprono due novità di primo piano, apprezzate e già discusse in passato ed ora un passo più vicino alla realtà della distribuzione di massa. Ecco cosa abbiamo scoperto.

 

Whatsapp: scoperte le 2 novità del prossimo update

La Dark Mode è una delle funzioni che gli utenti aspettano con ansia ormai da tempo. Si tratta della cosiddetta modalità notturna che in ottica sicurezza migliora l’affaticamento visivo riducendo al contempo lo spreco di batteria. L’interfaccia si modifica e si adatta secondo uno schema di anteprima proposto con delle nuove immagini che indicano ampi margini di personalizzazione alla UI rispetto a quanto sinora fatto.

Si offre la possibilità di scegliere questa modalità direttamente dalle Impostazioni dell’app con un nero che non è però assoluto. Più un grigio scuro con contrasto meno accentuato tra testo e sfondo. Gli occhi non vengono affaticati come neanche la nostra batteria del telefono.

Leggi anche:  SMS 2.0: la nuova tecnologia di Google batte Telegram e Whatsapp

Quando potrebbe arrivare? Si pensa ad una versione ufficiale entro i mese di Settembre 2019. A quanto pare ci sarà da aspettare parecchio.

E passiamo quindi all’altra funzionalità inerente il sistema di autenticazione tramite impronta digitale appena visto nella versione Android 2.19.82 di Whatsapp. Migliora l’interfaccia di comando e si prepara a giungere al pubblico in una data non ancora meglio precisata. Si potrà attivare dal nuovo percorso logico Impostazioni > Account > Privacy. Qui sono disponibili 4 criteri di scelta per il tempo di unlock:

  • Immediatamente
  • Dopo 1 minuto
  • Dopo 10 minuti
  • Dopo 30 minuti

Anche per questa funzione dovremmo aspettare. In alternativa è possibile fare il download della versione Beta più recente da APK Mirror per provare queste ultime novità.