attenti-a-tim-wind-3-e-vodafone-azzerano-il-credito-attivando-tutti-questi-servizi

Ritrovarsi con il credito telefonico azzerato non è una novità: sono sempre di più i clienti che cadono nei tranelli dei servizi a pagamento e che troppo tardi se ne accorgono. Le linee di Tim,  Wind Tre e Vodafone risultano essere terreno fertile per questa serie di abbonamenti truffa che non fanno altre che esaurire il credito di nascosto.

Sembra surreale, ma è proprio così e non si capisce come questo possa essere ancora concesso. Per evitare che anche i vostri soldi vengano rubati da questo genere di servizi, vi invitiamo a continuare la lettura per trovare, finalmente, una soluzione.

Credito telefonico: gli abbonamenti si attivano da soli e senza permesso

Ciò che infastidisce maggiormente gli utenti non sono gli abbonamenti e servizi a pagamento in sé e per sé, ma le modalità con cui questi si attivano. Infatti, queste truffe riescono a spillare soldi ai clienti Tim, Wind Tre e Vodafone perché si innescano in maniera automatica e soprattutto senza alcun avviso. Così facendo, essi rimangano attivi sulla propria linea fino a quando non hanno mangiato tutto il credito telefonico e ci si rende conto della loro presenza.

Leggi anche:  Trading online: attenzione alle truffe su Tim, Wind, Vodafone e Tre

Per evitare che questo succede ancora, vi possiamo offrire due consigli molto semplici da attuare:

  1. se avete un abbonamento attivo contattate il servizio clienti di Tim, Wind Tre o Vodafone per richiederne la disattivazione ed un eventuale rimborso;
  2. sempre chiamando al vostro servizio clienti, dopo aver esposto il problema, richiede l’attivazione di un blocco verso queste truffe per non avere più timore.