tentativi di phishingI dati personali e i risparmi degli utenti continuano ad essere a rischio a causa dei tentativi di phishing. Il fenomeno consiste in una vera e propria truffa online che sfrutta qualsiasi strumento per tentare di intaccare le carte e i conti delle sue vittime. I cyber-criminali sono soliti utilizzare le email ma proprio negli ultimi giorni la truffa è apparsa su Facebook. La Polizia Postale aveva già informato gli utenti circa il rischio nascosto dietro il falso messaggio che utilizza il Social in maniera illecita soltanto per compiere la frode. Il consiglio, dunque, è quello di non seguire le indicazioni suggerite dai malfattori e ignorare la notifica. 

Truffe online: il phishing attacca ancora una volta gli utenti. L’ultimo tentativo di frode arriva su Facebook!

I cyber-criminali puntano ai Social per riuscire a colpire quanti più utenti. L’ultimo tentativo di frode online, infatti, arriva su Facebook. Gli utenti, durante la navigazione, sono indirizzati ad una pagina che comunica di essere stati selezionati fra trenta utenti e di aver diritto ad un premio consistente in un iPhone X, un Samsung S9 o un buono Amazon da 1000€. Come in tutti i casi di phishing l’intento è quello di ingannare psicologicamente l’utente, in questo caso suscitando la sua curiosità, così da indurlo a fornire quanto necessario per portare a termine la truffa. 

Leggi anche:  WhatsApp: un nuovo messaggio attacca carte e conti correnti

Un meccanismo ormai ben noto che più volte si è rivolto ai titolari di carte e conti correnti utilizzando vari espedienti per sottrarre i dati che consentono di arrivare al denaro.