microsoft

L’imminente browser Edge basato su Chromium di Microsoft è trapelato online. I link per il download per il browser sono stati pubblicati su alcuni siti popolari, dove ci sono alcuni forum che hanno già revisionato la versione beta. La versione trapelata sembra essere una copia iniziale di ciò che Microsoft dovrebbe rilasciare presto in anteprima pubblica.

La nuova versione Microsoft di Edge è basata su Chromium e le prime build includono il supporto per le estensioni di Chrome, la sincronizzazione dei preferiti e alcune modifiche personalizzate all’interfaccia utente. The Verge di recente è riuscita ad accedere in anteprima alla visione del suo nuovo aspetto esclusivo, modificato di recente, e secondo gli ultimi rapporti sembrerebbe che funziona abbastanza bene su Windows 10. Tuttavia, alcune funzionalità mancano da quello che ci si potrebbe aspettare da Edge.

Leggi anche:  5 telefoni Android in arrivo che vale la pena aspettare

 

Una prima occhiata al nuovo browser Edge basato su Chromium di Microsoft

Microsoft non ha ancora incluso la funzionalità delle schede di messa a riposo, e molte altre funzioin che riguardano anche la gestione dei caratteri devono essere riviste. Mentre la tanto attesa modalità dark è disponibile solo tramite una versione di prova in questo momento, proprio come Google cerca di implementarla in Chrome. Microsoft sta anche lavorando su una versione di Edge per Mac, ma non è chiaro se debutterà contemporaneamente con la versione di Windows aggiornata.

Sembra quindi un ritorno in grande stile per Edge, che negli ultimi anni ha vissuto nell’ombra dei rivali: Mozilla e Chrome, i browser più utilizzati negli anni dagli utenti.