Mediaset PremiumL’abbonamento senza vincoli di Mediaset Premium rappresenta indubbiamente la perfetta occasione per testare il servizio offerto dalla pay TV italiana, senza comunque andare ad incorrere nel pagamento tramite conto corrente bancario o semplicemente penali per recesso anticipato dal contratto firmato.

Quanto vi racconteremo lo possiamo quasi avvicinare alla proposta di una TV on demand, l’utente ha la possibilità di pagare 15 euro per 30 giorni di accesso al servizio, al termine dei quali nessuno lo obbligherà a rinnovare l’iscrizione, ma potrà decidere di sottoscrivere l’abbonamento standard, oppure abbandonare definitivamente il mondo di Mediaset Premium (senza penali di alcun tipo).

 

Mediaset Premium: acquisto online per l’abbonamento da 15 euro

Il cosiddetto prepagato può essere acquistato direttamente dal sito ufficiale, con pagamento diretto tramite carta di credito, ed invio presso l’abitazione della smart card da inserire nella televisione. La trasmissione, lo ricordiamo, non avverrà tramite satellite o internet, ma direttamente per mezzo del comune digitale terrestre (quello che ogni giorno utilizziamo per vedere i canali Rai/Mediaset).

Leggi anche:  Mediaset Premium: il futuro sembra incerto ma c'è una nuova sorpresa

Le limitazioni dell’abbonamento a Mediaset Premium sono ormai note, segnaliamo la quasi totale assenza di canali sportivi (se non fosse per i contenuti messi a disposizione da Sky) e la non possibilità di fruire degli stessi in alta definizione; a causa della presenza della concorrente sul digitale, e con la scarsità delle frequenze, tutti i contenuti sono visibili al massimo in SD.

L’attivazione è possibile per tutti gli utenti sul territorio italiano, senza limitazioni particolari, possono avere anche l’abbonamento a Sky. Per iniziare a fruire del servizio sarà necessario attendere la consegna della smart card presso il domicilio.