Ricevere delle chiamate di spam è molto fastidioso, soprattutto quando si viene presi di mira da alcuni Call Center. Negli ultimi tempi, nonostante il rifiuto alla chiamata avvenga più volte, alcuni operatori lasciano persino dei messaggi in segreteria per spingere l’utente a richiamare il Call Center ed i soldi vengono succhiati dal proprio credito residuo. 

Insomma, è inutile girarsi attorno: tutti ci siamo lamentati, almeno una volta, di queste chiamate insistenti. Per fortuna, però, arrivano in soccorso due applicazioni gratuite che sono in grado di deviare queste chiamate e non solo. Scopriamole subito insieme!

Google Telefono: dalla Mountain View arriva in soccorso questa applicazione

Google Telefono è l’applicazione ideata da Google, per l’appunto, che devia le chiamate dal call center senza neanche far squillare il telefono. Il tutto è reso possibile grazie ad un innovativo filtro che identifica la chiamata, il mittente e la blocca in entrata. Oltre a questo servizio, inoltre, Google Telefono consente di effettuare videochiamate in maniera semplice e indolore grazie al supporto con un’altra applicazione gratuita: Google Duo. L’applicazione è totalmente gratuita e scaricabile su tutti i dispositivi.

Scarica qua Google Telefono (solo per Android).

TrueCaller: dalle chiamate ai messaggi

TrueCaller è la seconda applicazione e questa volta è disponibile anche per i clienti con un dispositivo Apple. Gratuita, essa funziona analogamente a Google Telefono, ma aggiunge qualcosa alle sue funzioni. In particolare, TrueCaller consente di effettuare la stessa operazione anche con gli SMS e di identificare i numeri sconosciuti in un click.

Scarica TrueCaller per Android.
Scarica TrueCaller per iOS.